News

angle-left A ottobre la quinta edizione della Scuola di Pressocolata
A ottobre la quinta edizione della Scuola di Pressocolata
8/07/2020

Aperte le iscrizioni al percorso formativo di CSMT e AQM patrocinato da Assofond

Il progetto formativo HPDC School – Scuola di Pressocolata di CSMT Gestione Scarl e AQM Srl dedicato allo sviluppo delle competenze nel settore delle fonderie prosegue nel suo obiettivo di favorire e sostenere l’innovazione tecnologica a vantaggio della competitività del Paese. Quest’anno, a ottobre, è in programma la quinta edizione, che sarà ancora patrocinata da Assofond.

Dopo tre edizioni bresciane e una quarta “speciale” con sede in Piemonte, il 23 ottobre 2020 si riparte con altre 400 ore di formazione per la certificazione di tre figure professionali chiave dell’industria fusoria: HPDC TECHNOLOGIST, tecnologo di industrializzazione del processo; HPDC PROJECT MANAGER, tecnologo d’industrializzazione del prodotto; HPDC PRODUCTION MANAGER, responsabile della produzione.

Metallurgia, impianti e macchine, progettazione degli stampi e del sito produttivo, conduzione e controllo del processo, qualità e controllo dei getti, sistema qualità, sicurezza e ambiente sono i temi confermati anche per la quinta edizione, con l’introduzione di alcune importanti novità: SMART PLANT e CIRCULAR ECONOMY, due tematiche attuali nell’era dei cambiamenti e della trasformazione digitale.

Il percorso ha luogo tramite lezioni fruibili anche con metodologia FAD – FORMAZIONE A DISTANZA SINCRONA, lezioni in laboratorio, visite didattiche, dimostrazioni operative nei reparti di fonderia e ore di addestramento pratico. Le lezioni in frontale si terranno nelle sedi di CSMT e AQM, oltre che presso aziende partner, dalle 08:30 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 18:00, prevalentemente nelle giornate di venerdì e sabato (ed alcuni giovedì per esigenza di calendario).

La docenza sarà sviluppata da professionisti con lunga esperienza operativa nel settore della pressocolata, metallurgisti di AQM, esperti di aziende specializzate nelle lavorazioni e realizzazione di prodotti e servizi collegati al mondo dell’HPDC.

Per maggiori informazioni sulla scuola, le competenze in uscita, la certificazione, i costi e le modalità d’iscrizione: www.scuoladipressocolata.it

Programma e regolamento

Assimilabile per competenze a un master, HPDC School - Scuola di pressocolata copre, a partire dal 23 ottobre prossimo e con un costo di iscrizione pari a 5.900 euro - Iva esclusa - i seguenti temi:

• Campi d’utilizzo e nuove frontiere della pressocolata;

• Aspetti tecnologici, impiantistici e logistici del processo di pressocolata;

• Le peculiarità dei getti pressocolati;

• Tecnologie innovative di pressocolata;

• L’organizzazione della fabbrica per la produzione dei getti;

• Lay-out dello stabilimento;

• Aspetti metallurgici delle leghe da pressocolata in pani e in getti;

• Impianti e macchine;

• Processo fusorio;

• L’isola di pressocolata;

• La simulazione del processo e la progettazione avanzata dello stampo;

• Lo stampo e le attrezzature ausiliare nella fonderia;

• Trattamenti e lavorazioni post fonderia;

• Manutenzione degli stampi e degli impianti;

• Aspetti qualitativi dei getti e tecniche di controllo delle loro caratteristiche;

• Diagnostica e risoluzione delle anomalie del processo e dei prodotti;

• Aspetti tecnici, organizzativi e gestionali nella fonderia di pressocolata;

• Sistemi di gestione per la qualità;

• Smart plant;

• Controllo statistico di processo e di prodotto;

• Tecnologie e metodologie per la salvaguardia dell’ambiente e la razionalizzazione delle risorse;

• Economia circolare.

I destinatari del corso sono dipendenti di fonderie di pressocolata o di aziende che lavorano, trasformano o utilizzano getti pressocolati che potenzialmente possano ricoprire ruoli di responsabilità operativa, gestionale e dell’ufficio tecnico. Neo-diplomati o neo-laureati che intendano inserirsi in modo qualificato in aziende del settore. È comunque possibile la piena frequenza (in genere determinata da una partecipazione del 75 % al monte-ore previsto) al corso anche in mancanza di requisiti per l’accesso agli esami finali col rilascio del solo attestato di frequenza.

Questi, infine, i requisiti minimi per l’accesso, a seconda delle competenze che si intende acquisire:

• HPDC TECHNOLOGIST: diploma di scuola media superiore o un’esperienza tecnica nel settore di almeno due anni;

• HPDC PROJECT MANAGER: diploma di scuola media superiore ad indirizzo tecnico-scientifico o in alternativa un’esperienza tecnica nel settore di almeno tre anni;

• HPDC PRODUCTION MANAGER: diploma di scuola media superiore ad indirizzo tecnico-scientifico o in alternativa un’esperienza tecnica nel settore di almeno cinque anni.

Per ulteriori informazioni:

Segreteria didattica di CSMT – T: 030 6595110 | E: formazione@csmt.it

Segreteria didattica di AQM – T: 030 9291782 | E: formazione@aqm.it