News

angle-left Al via il World Manufacturing Forum 2020
Al via il World Manufacturing Forum 2020
11/11/2020

Inizia oggi in streaming la Cernobbio del manifatturiero digitale

“L’Intelligenza artificiale per il rinascimento manifatturiero”, è questo il titolo dell’edizione 2020 del World Manufacturing Forum, che quest’anno si tiene interamente online nelle giornate dell’11 e del 12 novembre. Un appuntamento in streaming tra Italia e Nord America, che vedrà la partecipazione di 40 speaker da tutto il mondo, per 8 side events e per il quale sono previsti oltre 3mila partecipanti.
Ed è proprio bisogno di un rinascimento che ha bisogno il manifatturiero. L’esperienza della pandemia ha accelerato le applicazioni dell’intelligenza artificiale in ogni settore produttivo e dell’occupazione. Per questo il WMF – che ogni anno riunisce a Cernobbio istituzioni, imprenditori, manager, mondo accademico – in questo momento diventa prioritario. Idee e progettualità di cambiamento e di aggiornamento delle modalità di processo e di prodotto richiedono uno sforzo anche sul fronte del dialogo tra gli stakeholder.
Come si legge dal programma, nel corso della prima giornata interverranno, tra gli altri: Carlo Bonomi, Presidente Confindustria, Stefano Patuanelli, Ministro dello Sviluppo Economico, Li Yong, Direttore Generale, UNIDO - United Nations Industrial Development Organization, Pierre Gattaz, Presidente, BusinessEurope, Lucilla Sioli, Direttrice per Artificial Intelligence and Digital Industry, DG Connect, Commissione Europea, Mike Lackey, Vice president mondiale di Solution Management Manufacturing, SAP e Daria Taglioni, Research Manager, Trade and International Integration, Development Research Group della Banca Mondiale.
Il giorno dopo, Marco Taisch, Scientific Chairman WMF, presenterà il World Manufacturing Report 2020 ‘Il manifatturiero nell’era dell’Intelligenza Artificiale’. Previsti gli interventi, tra gli altri, di Chandrakant Salunkhe, Founder and President, SME Chamber of India, Marta Batalla Massana, Policy Officer, DG Grow - European Commission, Fabrizio Sala, vicepresidente e Assessore per la Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione Regione Lombardia e Bernardo Calzadilla-Sarmiento, Director, Department of Trade, Investment and Innovation, United Nation Industrial Development Organization.
Inoltre, il WFM 2020 è arricchito da una serie di appuntamenti collaterali che compongono la Manufacturing Week e dal World Manufacturing Forum Nord America ‘Il valore dell’Industria 4.0 per le PMI’ organizzato da Intelligent Manufacturing Systems, uno dei partner fondatori della WM Foundation con Confindustria Lombardia e il Politecnico di Milano.