Disposizioni dell'Unione Europea

angle-left Approvato il Temporary Framework sugli aiuti di Stato alle imprese colpite dall'emergenza
Approvato il Temporary Framework sugli aiuti di Stato alle imprese colpite dall'emergenza
europa e mondo coronavirus aiuti alle imprese
19/03/2020

La Commissione europea ha approvato il 19 marzo 2020 il Temporary Framework sugli aiuti di Stato, un piano straordinario di iniziative volte ad assicurare la massima flessibilità nell’applicazione e approvazione di misure di aiuto nel contesto della crisi in corso.

Nel Temporary framework la Commissione individua cinque categorie di aiuti di Stato che ritiene giustificate, per un periodo limitato, per porre rimedio alle difficoltà derivanti dalla crisi, e sancisce che possano essere considerate compatibili con il mercato comune ai sensi dell’articolo 107, paragrafo 3, lettera b), del Trattato sul Funzionamento dell’Unione europea:

  1. aiuti sotto forma di contributi diretti, sgravi fiscali e anticipi rimborsabili fino a 800.000 euro per impresa beneficiaria
  2. aiuti in forma di garanzie
  3. aiuti sotto forma di tasso di interesse agevolato
  4. aiuti sotto forma di garanzie e prestiti erogati attraverso istituti di credito o altri intermediari finanziari
  5. aiuti sotto forma di assicurazione del credito all’esportazione a breve termine.

Il Temporary Framework sarà in vigore fino al 31 dicembre 2020, ma la Commissione europea valuterà, prima di tale data, l'eventuale proroga.

Per ulteriori dettagli è possibile fare riferimento alla nota di approfondimento allegata.