News

angle-left Confindustria agli stati generali dell'economia
Confindustria agli stati generali dell'economia
19/06/2020

Il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi ha partecipato agli Stati Generali dell’Economia indetti dal governo a Villa Doria Pamphili: "Abbiamo posto al governo tre temi – ha spiegato il Presidente: produttività stagnante da 25 anni; qualità ed efficienza della spesa pubblica; sostenibilità del nostro debito pubblico che quest’anno sfiorerà il 160% del PIL.
L’Italia ha infatti un’occasione storica: l'Unione Europea potrebbe mettere a disposizione fondi pluriennali per un valore di quasi il 25% del nostro PIL. Possiamo rilanciare il Paese ed è una responsabilità per tutti noi. Ciò che chiediamo - ha continuato il Presidente - è una democrazia moderna con istituzioni efficienti e funzionanti, cioè con una PA "buona". Confindustria ha la possibilità di fare critiche sui temi economici e il dovere di fare proposte, come ha sempre fatto. Possiamo evitare che si ripeta una dolorosa recessione se supereremo i problemi che bloccano l’Italia da 25 anni.