News

angle-left Arizzi Fonderie testa sistemi di manutenzione predittiva
Arizzi Fonderie testa sistemi di manutenzione predittiva
6/04/2021

L'azienda bergamasca è partner del progetto Snipe con Km Rosso e Fae Technology

Da agosto 2020, nello stabilimento di Arizzi Fonderie S. Giorgio ad Albino, in provincia di Bergamo, è entrato nel vivo Snipe (Sensor Network for Intelligent Predictive Enterprise), un progetto di trasformazione tecnologica che vede protagonisti, oltre all'azienda bergamasca, anche Fae Technology, società specializzata nell’elettronica, e Kilometro Rosso, il distretto bergamasco dell’innovazione.

Obiettivo del progetto, come evidenziato da un articolo recentemente pubblicato da repubblica.it, è sviluppare un’infrastruttura di monitoraggio intelligente per la raccolta e l’analisi dei dati dai processi di fonderia non ancora digitalizzati attraverso sensori di Internet of Things, piattaforme digitali e dispositivi indossabili, per creare un vero e proprio sistema di manutenzione predittiva tramite algoritmi sviluppati ad hoc. La manutenzione predittiva, garantendo la scoperta in anticipo delle anomalie del processo produttivo, permetterebbe di evitare il fermo periodico che attualmente è necessario per verifiche di routine e interventi di manutenzione, oltre che di gestire meglio l’efficienza energetica.

L'articolo completo sull'iniziativa è online a questo link.