News

angle-left Il gruppo Camozzi acquisisce Innse Cilindri
Il gruppo Camozzi acquisisce Innse Cilindri
fonderie italiane
7/09/2021

Il piano industriale prevede investimenti per 10 milioni di euro

Il Gruppo Camozzi ha perfezionato a Roma l’acquisizione dei complessi aziendali della Innse Cilindri Srl, società del Gruppo ILVA con sede a Brescia, in amministrazione straordinaria dal 2015. Le condizioni finali di cessione sono risultate coerenti con il piano industriale e occupazionale proposto dal Gruppo in fase di offerta.

L’acquisizione pone le basi per la creazione a Brescia di un nuovo e unico sito industriale omogeneo, composto dalle aree contigue Innse Berardi (già in capo al Gruppo Camozzi) e Innse Cilindri, dove verranno sviluppate attività manifatturiere meccaniche ad alta tecnologia e orientate al Green Deal europeo, in linea con le strategie del Guppo.

Il piano industriale, infatti, prevede la valorizzazione della vocazione industriale del sito secondo i nuovi ed imprescindibili paradigmi di una industria innovativa, digitale e sostenibile, con un investimento previsto di 10 milioni di euro.

Il piano occupazionale prevede inoltre per tutti gli 84 lavoratori di Innse Cilindri soluzioni condivise e concertate con le organizzazioni sindacali, in coerenza con il piano industriale del gruppo.