News

angle-left In calo la fiducia delle fonderie europee
In calo la fiducia delle fonderie europee
2/05/2019

Ad aprile 2019 l’indicatore della fiducia dell’industria di fonderia europea (European Foundry Industry Sentiment Indicator, FISI), evidenzia che le fonderie si stanno confrontando con una tendenza orientata al ribasso.
Il trend evolutivo è in linea con il Business Climate Indicator (BCI), l’indice che monitora il clima generale dell’intero settore industriale europeo, con uno sfasamento temporale riguardo il raggiungimento dei rispettivi massimi che sono coincisi con il terzo trimestre 2018 per il FISI ed inizio anno per il BCI.

Dopo un lungo periodo caratterizzato da buoni tassi di crescita e da ottimismo, le fonderie europee valutano l'attuale situazione più debole, anche se ne complesso rimane a un livello accettabile.
Le aspettative per i prossimi sei mesi sono però sotto pressione a causa dell'impatto della situazione geopolitica globale. Pesano il rallentamento generale dell'economia, le incertezze in materia di politica commerciale, e gli incerti esiti della Brexit.

Il FISI è un indicatore precoce dell’andamento dell’industria europea di fonderia. È pubblicato mensilmente dal CAEF – Comitato delle Associazioni Europee di Fonderia e si basa sulle risposte inviate a un questionario dalle associazioni delle imprese di fonderia europee.