Comunicati stampa

angle-left DL Sostegni, Assofond: "Misure del Governo non rispondono alle necessità delle imprese energivore"
DL Sostegni, Assofond: "Misure del Governo non rispondono alle necessità delle imprese energivore"
energia
22/01/2022

Nel testo non ci sono risposte adeguate alle richieste del mondo imprenditoriale

Milano, 22 gennaio 2022 - Il Decreto-Legge approvato oggi dal Consiglio dei Ministri non risponde in alcun modo alle necessità delle fonderie italiane e non accoglie minimamente le proposte che abbiamo avanzato negli scorsi giorni"

Fabio Zanardi, presidente di Assofond, l'associazione di Confindustria che rappresenta le fonderie italiane, non nasconde la delusione nel commentare i contenuti del DL che interviene sui prezzi delle fatture di energia elettrica e gas.

"Inconcepibile la decisione di utilizzare il credito d'imposta per fronteggiare l'emergenza. Il meccanismo non risolve i seri problemi di liquidità che sta fronteggiando il settore, e ci costringe ad applicare prezzi a valle che, oltre a metterci fuori mercato rispetto alla concorrenza europea, contribuiranno a una rapida escalation di una già galoppante inflazione.

Assisteremo fra pochi mesi ad aziende che porteranno i libri in tribunale vantando crediti ingenti da parte dello Stato, derivanti dagli investimenti 4.0 e da quest'ultimo ulteriore provvedimento palliativo, senza rendersi conto che per beneficiare di tali misure le aziende devono essere messe in condizione di generare margini operativi adeguati. Parliamo di un settore che genera oltre 6 miliardi di fatturato e impiega 30.000 persone ed ha già investito ingenti capitali per la sostenibilità ambientale negli ultimi decenni, trovandosi in una posizione di avanguardia nel percorso di decarbonizzazione rispetto ai vicini concorrenti europei.

Ci lascia senza parole anche il fatto che nulla sia stato stanziato per calmierare il costo del gas. Senza una immediata correzione di rotta l'intera manifattura del nostro Paese rischia di essere spazzata via in brevissimo tempo".